Nea Agorà - Edizione Telematica
stargate6.png
Nea Agorà - Edizione Telematica
Periodico di informazione, cultura, tradizioni iniziatiche, arte, esoterismo.
Nea Agorà - Edizione Telematica è una testata giornalistica online di:
Nea Agorà - Rassegna di Studi e tradizioni
Direttore responsabile editoriale:
Silvio Nascimben
Reg. trib. di Bari n° 1450 del 2 marzo 2000
Tutti i diritti riservati.
Vietata la riproduzione anche parziale.
L'eventuale utilizzo in siti web presuppone che ne venga citata la fonte.  
Contatti

Benvenuto
Nome di Login:

Password:


Ricordami

[ ]
[ ]
[ ]

Date / Time
 

Statistiche
Questa pagina oggi ...
totale: 0
visite uniche: 0

Questa pagina totale ...
totale: 922
visite uniche: 251

Sito ...
totale: 100956
visite uniche: 41617

Online
Ospiti: 2, Utenti: 0 ...

Massimo numero di utenti in linea 20
(Utenti: 0, Ospiti: 20) il 12 Aug : 00:02

Utenti: 200
Ultimo iscritto: Budda

Altre news

silvio_jiol2.jpgNovembre 2010
Nella Genesi è scritto: "...  e i figli di Dio videro le figlie degli uomini e poiché era belle se ne innamorarono, le presero in moglie e si congiunsero a loro... Gli accoppiamenti originarono una nuova razza: degli uomini forti e robusti che a quel tempo furono chiamati ... giganti". 

Dalla lettura dei testi antichi, secondo alcuni studiosi di "miti e civiltà antiche", emergerebbero chiari riferimenti agli accoppiamenti tra "gli uomini divini" e le "umane" tanto da ritenere che originassero dei veri "semidei": i ben noti "eroi" spesso citati in testi mitologici. 
Ma, chi erano i cosiddetti " Figli di Dio" menzionati nella Genesi?
Fra le tante congetture formulate dai ricercatori delle origini umane, quella dell'eminente studioso, Zecharia Sitchin, purtroppo scomparso nello scorso mese d'ottobre, a mio personale parere mi sembra la più condivisibile.extrasenso_dcfvg.jpg
Nel IV millennio a.C. - egli racconta - in Mesopotamia, successivamente chiamata Babilonia, ed ora l'attuale Iraq, si sviluppò una civiltà inspiegabilmente evoluta per quel tempo: i Sumeri.
La popolazione sumerica, infatti, non soltanto si distinse per cultura e conoscenze tecnologiche, diluvio_okjh1.jpgma ancor più per l'aspetto, ed in particolare tratti del viso ed occhi grandi, insolitamente diversi dalle genti contemporanee che popolavano le zone circostanti. Le loro città, Ur,  Lagash, Nippur e Eridu, divennero luoghi di aggregazione e centri propulsivi di nuove conquiste della civiltà mesopotamica.
Ben 4000 anni a.C., i Sumeri furono i primi a distillare la "birra" e a tramandarci i 12 segni dello Zodiaco, i cui ascendenti astrologici, pianeti e case, sono sempre gli stessi che tutt'oggi vengono quotidianamente consultati da tutti gli amanti degli oroscopi.
 


Roma, 1 novembre 2010
La peste e' nata in Cina oltre 2000 anni fa e si e' diffusa in tutto il mondo attraverso la Via della Seta e i viaggi del navigatore cinese Zheng He. A ricostruire la storia della nascita e diffusione di questa malattie pandemica e' uno studio di un gruppo di ricerca internazionale coordinato dall'italiana Giovanna Morelli dell'Istituto di ricerca Tedesco Max Planck.

 

Milano, 13 settembre 2010
Stralciamo da un articolo di Dario Bressanini, apparso sul "Corriere della Sera" online, la seguente notizia.
Giorni fa il ministro Galan, parlando dell’importanza della ricerca in campo agricolo, ha affermato che il pomodoro di Pachino è stato creato in Israele e poi trapiantato in Sicilia. In molti si sono stupiti: «E' mai possibile che un prodotto tipico italiano abbia una origine straniera?». Certamente. Il ministro Galan non ha sbagliato... (leggi tutto...)
 

Roma, 12 agosto 2010
Si stringe il cerchio sulle molecole che causano la celiachia, l'intolleranza alla proteina dei cereali (glutine) che puo' causare seri problemi di assimilazione e deperimento: scoperte infatti le tre molecole tossiche responsabili della malattia, i frammenti (peptidi) del glutine che scatenano la reazione immunitaria nei pazienti. E' un passo avanti enorme che accelera la corsa verso un vaccino per questo male. Annunciata sulla rivista Science Translational Medicine, la scoperta ha gia' portato all'avvio di una prima sperimentazione su pazienti di una cura messa a punto sulla base dei tre peptidi colpevoli, che consiste nella desensibilizzazione dei pazienti al glutine, in pratica un vaccino che puo' bloccare la malattia prima che faccia danni gravi all'intestino... (Leggi tutto...)


silvio_jiol2.jpgMaggio 2010
Nell'era spaziaIe che incalza, il prorompente progresso tecnologico, febbrile e spasmodico, senza esitazione si protende alla conquista di risultati più appaganti, rifiutando di ammettere che l'origine ahimé di alcuni inspiegabili delitti sia riconducibile a pratiche di "magia nera", ovvero di "suggestioni sataniche". 
Spente le  braci degli ultimi roghi medievali, col disperdersi nel vento delle ceneri e delle urla degli accusati di stregoneria, torturati prima e messi al rogo poi dagli impietosi “tribunali dell'Inquisizione”, la "magia nera" e il "satanismo" non rappresentano più oggigiorno assolutamente un aspetto giuridico da essere punito col massimo della pena, considerato che la pena capitale non rientra nel nostro codice penale. 
Chi  mai si sognerebbe, nel "terzo millennio", di accusare un proprio simile di stregoneria per il semplice piacere di farlo morire nella "piazza centrale" di una città: torturato o alla gogna prima, ed arso sul rogo successivamente, perché reo confesso di non credere in Dio?satana_22wwee.jpg
La mutazione degli usi e dei costumi della società, il cui ritmo è sempre più vertiginoso, grazie soprattutto alle esaltanti conquiste della scienza, non potevano che mettere a dura prova l'equilibrio di questa Umanità di inizio "millennio".

Il sovrapporsi di inspiegabili eventi però, col  loro incessante e fatale incalzare, determina in tutti noi uno stordimento tale da non farci render conto che qualcosa di misterioso, di diabolicamente sottile, si è lentamente insinuato - senza che ce accorgessimo - non solo nella nostra quotidianeità, ma anche negli usi e nei costumi della gente. Senza distinzione di condizioni sociali e di censo... 
 

Settembre 2009 
(PRIMA PUNTATA)
E' notte fonda!
Il buio profondo che avvolge la città sembra voler  fondersi col silenzio della notte. Inquietanti, quasi ossessive, le ombre sono ormai padrone di strade, piazze e palazzi.
Tutti, uomini e animali, sembrano coinvolti dallo stato di abbandono totale dei sensi che   siamo soliti identificare col “sonno”.
Il corpo fisico, ormai in stato di completo rilassamento, recupera le forze perdute eliminando le tossine accumulate durante l'arco della giornata trascinandosi anche l’Io cosciente: la componente umana cioè, con cui dialoghiamo ahimé troppo di rado. Ed è proprio così. Quella parte dell’uomo che i più  chiamano anima, mentre altri viceversa indicano come “doppio Sé” e più ancora, altri definiscono “coscienza”, sorveglia attenta il suo abito - il corpo umano - che,  giace in posizione orizzontale, solitamente su un letto, immobile, immersa in uno stato che potremmo definire di ”animazione sospesa”.
Questa particolare sottile componente umana, ovvero il corpo animico, che per metà appartiene al mondo fisico e per l’altra allo spirito, conscia ormai di potersi muovere a suo piacimento, soprattutto perché non più condizionata dalle leggi che fanno capo ai cinque sensi umani,  si libera leggera raggiungendo terre lontane, immergendosi in situazioni a lei extrasens-o3.jpgcompletamente sconosciute...
Anzi, spesso rivisita luoghi ed avvenimenti del passato proiettandosi in una dimensione in cui albergano  speranze e desideri che forse appartengono al futuro....
Talvolta, rientrando nel proprio habitat, cioè il corpo, al mattino si dimentica di oscurare la memoria delle esperienze vissute durante il viaggio nella notte. E così il sogno, ovvero le meravigliose esperienze di viaggio della nostra “mente”, catturando non solo ricordi lontani di esperienze vissute, e non, si trasforma nell'arcana memoria di un qualcosa che appartiene, forse, ad un mondo immateriale, difficilmente raggiungibile fisicamente. Un mondo che appartiene, forse, a un universo parallelo accessibile solo allorquando si è immersi in quella particolare e indefinibile dimensione che solitamente definisco “stato di animazione sospesa”.
Nel silenzio della notte... però, qualcos’altro prende forma. Misteriose presenze  sembrano svegliarsi e, quasi per incanto, nel buio pesto della notte, prendono forma. Iniziano ad animarsi...
L'udito poi, protendendosi a captare il più piccolo fruscio, segue attentamente il respiro che rallenta, mentre gli occhi che scrutano il buio  acuiscono ancor più lo spasmodico stato di tensione che coinvolge coloro che,  o per curiosità, o per il comune piacere di fare un'esperienza diversa, si accingono a vivere un evento inconsueto, spesso connotato da inquietanti manifestazioni irrazionali...

 
areadiconfine_rec.jpgMarzo 2010 
Proprio in questi giorni è atteso in edicola il nuovo numero del mensile Area di Confine, una rivista edita dalla Acacia Edizioni e diretta dall’Ing. Ennio Piccaluga, che in quest’ultimo periodo ha fatto molto parlare di se.
La rivista, che si occupa di tematiche di confine, grazie alla professionalità e alla serietà dimostrata nell’approccio con temi non sempre facili, ha ormai conquistato un unanime giudizio di grande rispetto nel panorama editoriale italiano...
 
Londra, 17 febbraio 2010
Elevati livelli di vitamina D possono ridurre negli anziani il rischio di sviluppare malattie cardiache o il diabete. Almeno questo e' quanto emerso da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori della University of Warwick e pubblicato sulla rivista Maturitas. I ricercatori raccomandano di seguire una dieta sana, che comprenda pesci grassi, e di esporsi alla luce del sole per almeno mezz'ora due volte a settimana...(Leggi tutto...) 
Gennaio 2010
Tra il 1967 e il 1987, con l'assistenza israeliana, l'economia palestinese di Cisgiordania e Gaza aveva il tasso di crescita tra i più alti del mondo. Il prodotto interno crebbe del 30% l'anno per dieci anni. La popolazione triplicò, si aprirono 6 nuove Università, l'aspettativa di vita passò da 43 a 74 anni.... Ma poi Arafat scelse l'intifada...
Tel Aviv, 24 dicembre 2009
Lo sapevi? Una start-up israeliana (www.tactile-world.com) ha realizzato un mouse con delle puntine mobili che replicano il braille e consentono ai ciechi di "vedere" sullo schermo del PC, non solo i testi ma anche grafici, tabelle ecc. interagendo con il computer più facilmente ed economicamente che con ogni altra tec...nologia sinora proposta.Il mouse, già in uso nelle maggiori università israeliane è finanziato anche dal governo che punta a risolvere l'altissima disoccupazione tra i ciechi (85%).

Online
Ospiti: 2
Utenti: 0
In questa pagina: 1
Totale: 200, Ultimo: Budda

Errore
Non hai i permessi per vedere questa pagina.





La rubrica VOCI FUORI DAL CORO e' una agora': uno spazio dedicato alla posta, alle opinioni, ai commenti e, cosa decisamente importante, ai suggerimenti in merito a tematiche trattate, e da trattare.
Inviare la posta a: vocifuoridalcoro@nea-agora.com


garibaldi321.jpgRoma, 14 ottobre 2010
Le iniziative per celebrare l’imminente anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia si moltiplicano nel nostro Paese. Il Grande Oriente d’Italia è l’Istituzione che, forse, sta dedicando maggiore attenzione all’avvenimento prima di dare il via al suo ricco programma per il 2011.

Il Collegio circoscrizionale della Lombardia ha indetto per il 6 novembre un convegno dal titolo Da Bergamo a Marsala con Garibaldi: il compimento dell’Unità d’Italia che ha ricevuto il patrocino della Regione lombarda, della Provincia, del Comune e dell’Università di Bergamo. Si svolgerà all’Hotel Excelsior San Marco (Piazzale della Repubblica 6) con inizio  alle ore 16.
Intervengono: la costituzionalista Anita Garibaldi (Università di Siena) con Il mito di Garibaldi, lo storico delle dottrine politiche Paolo Gastaldi (Università di Pavia) che affronterà il tema Il Risorgimento, un problema storiografico irrisolto, il filosofo di scienze sociali Claudio Bonvecchio (Università Insubria di Varese) con Il senso della commemorazione, lo storico Antonio Maria Orecchia (Università Insubria di Varese) con Garibaldi e la stampa italiana, l’ex vicesindaco della città Carlo Salvioni, presidente dell’Associazione Amici Museo Storico di Bergamo, che parlerà di Bergamo per l’Unità d’Italia.
Conclude il Gran Maestro Gustavo Raffi.
All’ex senatore Valerio Zanone, presidente del Comitato celebrazioni del Grande Oriente d’Italia, è stato affidato l’incarico di introdurre e moderare il convegno.

Ufficio Stampa Grande Oriente d'Italia
Via di San Pancrazio 8 - 00152 Roma IT - Tel. 0039.06.5899344-227 - Fax 0039.06.5818096 - Web site:
www.grandeoriente.it


Firenze 8 ottobre 2010 

La Tavola Rotonda sarà così organizzata:
- Introduzione al tema delle energie alternative (Carlo Luigi Ciapetti)
- Il "Glossario" del settore (Dr. Andrea Zocchi)
- Fonti energetiche tradizionali ed innovative (Dr. Pietro Cambi)
- La normativa del settore (Ing. Sauro Baietta)
- Controllo e verifica, formale e sostanziale, di un progetto (Ing. Francesco Repola)
- Verifica di fattibilità e di convenienza di un impianto (Ing. Silvio Campigli)
- I rischi incidenti sulla profittabilità di un impianto (Ing. Francesco Repola)
- La durata degli impianti, loro valore e degrado nel tempo (Ing. Sauro Baietta)
- La conservazione dell'energia e le prospettive future (Dr. Andrea Zocchi)
- Primo esempio: un impianto fotovoltaico (Dr. Pietro Cambi)
- Secondo esempio: un impianto a biomassa (Ing. Silvio Campigli)
 
Nel Seminario pomeridiano (riservato tuttavia ai soli dipendenti delle società di leasing che si siano registrati) questi temi verranno poi approfonditi sotto l'aspetto pratico, in modo da dare ai partecipanti tutti gli elementi operativi necessari.
Per qualsiasi occorrenza contattare Carlo Luigi Ciapetti

  
Studio C.L.Ciapetti & Servicons S.r.l.
Viale Morgagni 2/B-2 - 50134 Firenze
Tel 055/4288249 r.a. Fax 055/4476600 r.a.
carlo.luigi@ciapetti.it
www.ciapetti.it
 
 

bianchi4.jpgMartedì 21 settembre, ore 17.30 - Livorno
Le logge dell'Oriente di Livorno si danno appuntamento in piazza Garibaldi per deporre una corona al monumento dell'eroe dei due mondi. Alle ore 18, presso la sala della Camera di Commercio di Livorno (via del Porticciolo), è previstala la presentazione del volume:"Logge e massoni in Toscana dal 1731 al 1925" di Vittorio Gnocchini (libro che il Collegio ha distribuito a tutti i Fratelli toscani lo scorso maggio). Interverranno il Prof Gian Maria Cazzaniga, Ordinario di Filosofia morale all'Università di Pisa e il dott. Roberto Bernabò, direttore del quotidiano Il Tirreno. Concluderà il G.M. agg. Massimo Bianchi.

COMUNICATO  STAMPA

Firenze, 10 settembre 2010 
bianchi3.jpgNella sala consiliare del Comune di Follonica, il Collegio circoscrizionale della Toscana del Grande Oriente d’Italia - in collaborazione con le logge di Follonica, Giuncarico, Grosseto e Massa Marittima - organizza il convegno "Massoneria: storia e attualità nella Maremma Toscana". L'appuntamento è sabato 11 settembre alle ore 18.
Dopo i saluti del sindaco di Follonica Eleonora Baldi, intervengono Giampiero Caglianone su "Massoneria e massoni in Maremma" e Stefano Bisi su "Attualità della Massoneria in Toscana". Partecipano Ezio Gabrielli, già assessore al Comune di Ancona, Alberto Monaci, Presidente del Consiglio Regionale della Toscana, e Massimo Bianchi, Gran Maestro Aggiunto del Grande Oriente d'Italia. Modera i lavori il vicepresidente del Collegio circoscrizionale del Grande Oriente d’Italia Moreno Milighetti.


Firenze, 5 settembre 2010
Il nostro Convegno sul "Rischio Bene nel Leasing", che si terrà il 14 Ottobre a Firenze, sarà teso quest'anno ad approfondire alcuni temi assai importanti ed attuali.
Oltre agli interventi tecnici sulle problematiche ricorrenti del settore,includerà infatti due innovazioni : una Tavola Rotonda sulle "energie alternative", che si prefigurano come uno dei settori più promettenti, nonché un approfondimento teorico e pratico sulla "comunicazione efficace",
volto ad indagare i problemi comportamentali indotti dalla crisi tuttora in essere e dalla accentuata competitività che questa ha generato.
I Seminari applicativi pomeridiani tratteranno poi questi due temi inmaniera specifica ed approfondita, grazie anche all'esperienza degli autorevoli conduttori, con l'obiettivo di trasferire ai partecipanti conoscenze aggiornate e metodologie innovative.
La partecipazione al Convegno è aperta a tutti ed è del tutto gratuita,mentre i Seminari sono riservati agli operatori del settore, con un numero
di partecipanti limitato.
Riportiamo in calce il programma della giornata, per il quale maggiori dettagli e la scheda di partecipazione potranno essere trovati nella pagina
del nostro sito.
Con un cordiale saluto !
Carlo Luigi Ciapetti

                                     >>>o<<<

STUDIO CARLO LUIGI CIAPETTI & SERVICONS

Giovedì 14 Ottobre 2010 - Hotel Albani, Via Fiume 12, Firenze

XXI CONVEGNO "IL RISCHIO BENE NEL LEASING"
Ore 9,00 - 9.30 : Registrazione dei partecipanti

- Verso la ripresa, ma in un mondo diverso
 (Carlo Luigi Ciapetti - Moderatore)
- Tavola Rotonda
 Le energie alternative: fattibilità, profittabilità, rischi
 (Ing. Pietro Cambi - ASPO Italia; Ing. Sauro Baietta,
 Ing. Silvio Campigli, Ing. Francesco Repola - Consulenti)
- La teoria e la pratica, nel controllo del rischio
 (Ing. Alberto Cappellini - Centroleasing)
- Come pensano il fornitore e il conduttore
 (Prof. Alessandro Bertirotti - Università di Firenze)
- I vantaggi della comunicazione efficace
 (Dr. Paolo Boschi - Agenzia Formativa Apogeo)
- Remarketing globale e creazione della richiesta
 (Paolo Lorenzoni e Marco Bove - L&S Group)
- Antinfortunistica strumentale: il punto della situazione
 (Ing. Sauro Baietta - Smallbay)

SEMINARI APPLICATIVI
Ore 13,00 : Colazione di lavoro
Ore 14,30 / 17,30 : Svolgimento dei Seminari

A) LXXXVII Seminario applicativo
L’istruttoria per le energie alternative

- Tipologie degli impianti e loro caratteristiche basilari
 (Ing. Silvio Campigli - Perito)
- Verifica dei vincoli e accertamento della redditività
 (Ing. Pietro Cambi - Perito)
- Il complesso processo certificativo
 (Ing. Sauro Baietta - Perito)
- Cautele per l’eventualità d’insolvenza
 (Dr. Valeria Succi - Perito)
- Studio di casi reali: note su problemi verificati

B) LXXXVIII Seminario applicativo
Sfruttare meglio il colloquio telefonico

- Chiedere per ottenere: una storia infinita
 (Carlo Luigi Ciapetti)
- Definizione antropologica dei ruoli
 (Prof. Alessandro Bertirotti - Antropologo)
- Il riconoscimento dei diritti reciproci
 (Prof. Leon Woods - Psicologo)
- Il colloquio telefonico: un giuoco di ruolo
 (Dr. Paolo Boschi - Formatore)
- Studio di casi reali: una simulazione partecipata

                             >>>o<<<

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Signora Anna Maselli - Studio C.L.Ciapetti
Tel: 055/42.88.249 - Fax: 055/44.76.600
e-mail: anna @ studiociapetti. it
www. ciapetti. it


Nea Agorà © 2006
Magazine telematico di informazione, cultura, costume, spettacolo, arte.